Il blog del mulo

27 baci perduti ( Nana Dzhordzhadze)

Presentato alla “Quinzaine des realisateurs” di Cannes 2000, il film della regista georgiana narra delle vicende di una quattordicenne che arriva in un tranquillo villaggio dell’ex Unione Sovietica. Deve trascorrere le vacanze estive a casa di una zia. Si innamora di un astronomo quarantunenne, ma è amata dalla voce narrante del film, figlio dell’astronomo e profeta di una catastrofe finale collegata a un eclisse di sole e di luna. Alla fine le scelte della fanciulla saranno del tutto diverse, ma molte cose saranno cambiate. Una commedia con punte di tragico, con un po’ di erotismo e con la voglia di mescolare elettricità narrativa e romanticismo.

Commento visibile quì:

https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=33493

tres che vi propone questo  film rippato dal mio DVD

 

2 replies to “27 baci perduti ( Nana Dzhordzhadze)

  1. Aggiungo che il blog è chiso fino a Settembre questo film è un eccezione!
    Poi a Settembre si vedrà cosa fare!

    tres

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star