Il blog del mulo

Ape regina (Ranald MacDougall, 1955)

Regia di Ranald MacDougall. Con Joan Crawford, Barry Sullivan, Betsy Palmer, John Ireland, Lucy Marlow, William Leslie, Fay Wray, Katherine Anderson, Tim Hovey, Linda Bennett

Titolo originale: Queen Bee. Genere Drammatico – USA, 1955, durata 100 minuti.

Nel Sud degli USA, Eva, dopo il matrimonio con un ricchissimo del posto, si stabilisce in una villa da sogno e qui mette in atto una serie di crudeltà verso chi la circonda. Dopo aver umiliato il marito che diventa alcolizzato, circuisce il ragazzo della cognata in procinto di sposarsi. Sfacciatamente, rivela la tresca alla ragazza che si suicida. Il marito cerca di prendere in mano una situazione che precipita, ma l’ostacolo da superare è immenso.
Dal romanzo ‘The Queen Bee’ (1949) di Edna L. Lee, melò a tinte nere costruito su misura per Joan Crawford, probabilmente il più turpe e viscido personaggio tra i numerosi, ignobili, interpretati dalla qui cinquantenne notissima attrice. Dramma soffocante e agorafobico, nel quale primeggia la tenuta psicologica della protagonista, donna che incarna il male nelle soluzioni più estreme e soltanto per primeggiare nel campo della superiorità, dettata dalla sua alta condizione sociale, della quale si serve per opprimere chi le sta attorno o chi, a suo giudizio, gli è inferiore. Notevole ambientazione, dialoghi tutti da godere, superba fotografia, perfetta direzione degli interpreti. Adatto ad ogni epoca, è un film da vedere e, nel tempo, da rivedere.

Recensione: http://www.cinekolossal.com/noir/1950/aperegina/

2 replies to “Ape regina (Ranald MacDougall, 1955)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star