Il blog del mulo

Clerks2 (Kevin Smith, 2005)

Regia di Kevin Smith. Con Brian O’Halloran, Jeff Anderson, Rosario Dawson, Trevor Fehrman, Jennifer Schwalbach, Jason Mewes, Jason Lee, Wanda Sykes, Kevin Smith, Gail Stanley, Bruce Macintosh

Commedia, durata 97 min. – USA 2006

Giovani commessi crescono

Anche per Dante e Randall è venuto il momento di crescere: dopo aver lavorato per anni come commessi in un drugstore, che deve chiudere a causa di un incendio, il duo si trasferisce in un fast food, gestito dall’affascinante Becky. Dante è in procinto di accasarsi con una bella bionda ex-compagna di classe, mettere su famiglia e trasferirsi in Florida per occuparsi dell’autolavaggio di proprietà del padre della futura sposa: per lui inizia quindi l’ultimo giorno di lavoro insieme a Randall, ma le cose andranno molto diversamente da come aveva previsto…
Clerks è tornato e, assieme al film che lo ha reso celebre, anche Kevin Smith, il quale, dopo una lunga serie di pellicole più o meno riuscite, ritrova lo smalto dei tempi migliori e confeziona un’avventura esilarante per Dante, Randall, Jay e Silent Bob, icone di culto, partorite più di dieci anni fa da un autore che sembrava aver perso da un po’ la retta via. Clerks 2 è molto divertente: volgarissimo e molto scorretto, sfrutta internet, il cinema, le differenze razziali, il sesso, come volani per creare gag e situazioni comiche, spesso irresistibili (il dibattito su quale trilogia sia la migliore tra quella di Guerre Stellari quella de il Signore degli Anelli è da culto). Sublime il cast: ai quattro protagonisti, veri antieroi, si aggiungono tanti camei famosi e le notevoli presenze di Rosario Dawson, in stato di grazia, e del giovanissimo e folle Trevor Fehrman. Clerks 2 mantiene intatta la forza corrosiva e caustica del primo episodio, specchio di una generazione X piena di dubbi e incertezze, offrendo, a chi avrà la forza di sopportare i toni “forti” del film, un’ora e mezza di divertente e insana follia.

Recensione di Andrea Chirichelli: https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=43807

One reply to “Clerks2 (Kevin Smith, 2005)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star