Il blog del mulo

Dakota.Il cavaliere audace (Joseph Kane, 1945)

Regia di Joseph Kane. Con Ward Bond, Walter Brennan, Hugo Haas, Vera Ralston, John Wayne, Mike Mazurki

Titolo originale: Dakota. Genere: Western, durata 82 min. – USA 1945

Durante il periodo successivo alla fine della guerra di Secessione, quando la ferrovia inizia a raggiungere anche i territori dell’ovest, John Devlin e Sandy Poli si sposano di nascosto dal padre di lei, il ricchissimo proprietario di una linea ferroviaria, che non vuole che la figlia sposi un avventuriero senza arte né parte. John vorrebbe andare in California nei luoghi della corsa all’oro, e acquistare e gestire un saloon, mentre Sandy, avendo saputo che suo padre vuole costruire una linea ferroviaria a Fargo (Dakota del Nord), decide di recarvisi per comprare il terreno dagli agricoltori e poi rivenderlo alla società ferroviaria. Convinto di andare in California, sul treno John viene avvertito dal controllore che i biglietti di cui è in possesso lo condurranno invece a Fargo.
Il viaggio sarà avventuroso e ricco di movimentati colpi di scena, con gli uomini del padre di Sandy che tentano più volte di bloccare la coppia. Durante il tragitto in treno da Chicago a Saint Paul, John subisce l’ennesima aggressione da parte degli scagnozzi di Poli e viene aiutato da un altro passeggero, Jim Bender, e dal suo braccio destro Collins. John ignora però che Bender è un losco avventuriero che da anni con la violenza e l’inganno si arricchisce a spese degli abitanti di Fargo. Durante il successivo tragitto in diligenza per raggiungere il Red River del Nord, Bender intuisce dalla conversazione con John che la coppia è diretta a Fargo per acquistare i terreni dagli agricoltori, gli stessi terreni di cui Bender medesimo intende impossessarsi con l’inganno per poi rivenderli alla società ferroviaria. Quando John e Sandy raggiungono il Red River e salgono sul battello, vengono derubati del denaro da parte di complici di Bender, poi il battello si incaglia su un banco di sabbia.
Dopo aver salvato Bounce, il capitano del battello, i due raggiungono a piedi il paese di Fargo, dove sono vittime di aggressioni e sparatorie da parte del malvagio Bender e dei suoi accoliti. Con l’astuzia, John fa firmare un contratto a Bender con il quale tutte le terre prese agli agricoltori passeranno nelle mani di John, che intende restituirle agli agricoltori, ai quali nel frattempo il malvagio ha fatto bruciare le case e i raccolti. Sotto la guida di John, gli agricoltori hanno nel frattempo imbracciato le armi e si sono ribellati ai soprusi della banda di Bender, salvando John dalle grinfie degli uomini di Collins che intendevano ucciderlo. Collins uccide Bender, colto mentre voleva scappare da solo con tutti i soldi, e successivamente, dopo un duro scontro, John riesce a sua volta a mettere fuori combattimento Collins e a recuperare il denaro, che affida a Sandy.
Mentre la pace e la tranquillità vengono finalmente restituite al piccolo paese, John si prepara a spostarsi in California per soddisfare la sua iniziale ambizione di aprire un saloon. Ma ancora una volta Sandy, di testa propria e all’insaputa del marito, ha utilizzato i soldi per acquistare il battello “La bella del nord ovest” e l’ha affidato al vecchio capitano Bounce e al suo vice Nicodemo. Per amore, John deve piegarsi alla caparbietà della moglie.

Recensione: https://it.wikipedia.org/wiki/Dakota_(film)

One reply to “Dakota.Il cavaliere audace (Joseph Kane, 1945)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star