Il blog del mulo

Delitto alla televisione (Jack Arnold, 1953)

Regia di Jack Arnold. Con Edward G. Robinson, John Forsythe, Kathleen Hughes, Marcia Henderson, Richard Denning, Hugh Sanders, Jean Willes, Eve McVeagh, Harry Tyler, John Hiestand, Clark Howat, Robert Nelson, John Verros, Helen Wallace, Benny Rubin

Titolo originale The Glass Web. Drammatico, b/n durata 81 min. – USA 1953

Una emittente televisiva cura un programma di materia criminale, poco seguito dal pubblico. Occorre alzare gli indici di ascolto. Durante la lavorazione, una stupenda ragazza è trovata ammazzata nel suo appartamento. L’autore dell’omicidio è il produttore, che prova a far cadere la colpa sull’amante della donna, lo sceneggiatore e per riuscire nell’impresa manipola la trasmissione. Il sospettato identifica l’assassino e questi è pronto ad ucciderlo, ma un poliziotto interviene al momento giusto.
Dal romanzo “Spin the Glass Web” (1951) di Max Ehrlich, pubblicato l’anno successivo sul magazine Cosmopolitan, innocuo thriller inizialmente girato in 3D, assai in voga nei primi anni ’50, poi ricucito a 2 Dimensioni in doppia pista per schermo largo, ugualmente inadatto, special modo per un noir, tra l’altro insipido, malgrado la presenza del mostro sacro del genere Edward G. Robinson. Malgrado la buona idea di partenza, mostrare attraverso l’ambiente televisivo la sottile linea che separa la finzione dalla realtà, il film si trascina in un virtuosismo verbale che alla lunga annoia e in questo, priva la visione dell’elemento essenziale, la tensione narrativa. Buona l’ambientazione, assai meno la caratterizzazione dei personaggi, alquanto vacui, con un finale rappezzato alla meno peggio. Dirige Jack Arnold, regista che prima di passare alla tv, negli anni ’50 ebbe successo per vari horror di fantascienza a basso costo, dominati da mostri, bestiacce e creature repellenti; tra questi Tarantola e Radiazioni BX: distruzione uomo, questo di notevole efficacia.

Recensione: http://www.cinekolossal.com/noir/1950/delittoallatelevisione/

2 replies to “Delitto alla televisione (Jack Arnold, 1953)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star