Il blog del mulo

Dopo la vita (John Hough, 1973)

Regia  di John Hough. Con Pamela Franklin, Roddy McDowall, Clive Revill, Gayle Hunnicutt, Roland Culver, Peter Bowles

Titolo originale Legend of Hell House. Horror, durata 95 min. – USA 1973

La vicenda del film si svolge nella Villa Inferno (Hell House) infestata dagli spiriti. Due tentativi sono stati compiuti, con risultati disastrosi. Ora è la volta del dott. Barret accompagnato dalla moglie, Ann, e donna, Florence Tanner. Un contrasto si crea fra il dott. Barret, che non crede alle infestazioni degli spiriti e pensa di risolvere tutto con potenti mezzi scientifici e i due mediums, convinti che gli spiriti esistono. Villa Inferno è infestata dallo spirito di Emmery Belasco, un essere diabolico, pervertito, tossicomane, che si è suicidato nel 1927, in quella villa. Sedute medianiche, manifestazioni spiritiche avvengono con scene violente, agghiaccianti e la prima vittima è la medium Florence Tanner. Le potenti macchine messe in azione dal dott. Barret liberano la villa, eccetto la cappella, ove verrà trovato morto anche il dott. Barret. Entra allora in azione il medium Fisher, che riesce a svelare il mistero di una camera blindata, in piombo, dietro la cappella, ove, imbalsamto, su una poltrona, si trova il corpo deforme di Emmery Belasco, un nano, con gambe artificiali. L’infestazione è così vinta.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/dopo-la-vita/9930/scheda/

One reply to “Dopo la vita (John Hough, 1973)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star