Il blog del mulo

FINE DI UNA STORIA ( Neil Jordan, 1999)

Un film di  Neil Jordan con Stephen ReaRalph FiennesIan HartJulianne MooreJason IsaacsHeather-Jay Jones.Cast completo Titolo originale: The End of the Affair. Genere DrammaticoSentimentale – Gran BretagnaUSA1999durata 102 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13

Londra, 1946. In una serie di pagine cariche di odio e di risentimento, lo scrittore Maurice Bendrix ripercorre le tappe della sua ardente relazione con la bella ed enigmatica Sarah, moglie del facoltoso diplomatico Henry Miles; divenuto l’amante della donna, Maurice era stato improvvisamente abbandonato da Sarah nel 1944, senza ricevere alcuna spiegazione e ritrovandosi in preda alla gelosia.
Il regista irlandese Neil Jordan adatta per il grande schermo il complesso romanzo La fine dell’avventura, di Graham Greene, dal quale nel 1955 era già stata tratta un’omonima pellicola diretta da Edward Dmytrick ed interpretata da Deborah Kerr. Sceneggiato dal regista, il film copre il periodo degli anni della Seconda Guerra Mondiale, assumendo come punto di vista narrativo quello del personaggio maschile, Maurice Bendrix (Ralph Fiennes), proiezione letteraria dell’autore stesso (che per il suo libro si era ispirato ad una vicenda autobiografica); ed è proprio tramite la voce e le parole di Bendrix che allo spettatore viene raccontata, attraverso numerosi flashback, la cronaca della sua appassionata storia d’amore con l’affascinante Sarah Miles (Julianne Moore).
Mantenendo l’intricata struttura ad analessi del romanzo di Greene, Jordan costruisce l’intero film come un’investigazione sul mistero che avvolge la figura di Sarah, e sulle inesplicabili motivazioni che l’hanno spinta a troncare ogni rapporto con Maurice; a costituire lo strumento di questa indagine è Mr. Parkis (Ian Hart), il detective assunto dallo scrittore per seguire i movimenti della sua ex-amante. Ma la soluzione all’ossessiva ricerca del protagonista sarà fornita soltanto dal diario di Sarah, nel quale verranno rivelati i turbamenti religiosi della donna. E infatti, in questo fosco melodramma i temi della fede, del senso di colpa e del destino assumeranno un autentico ruolo-chiave; soprattutto verso il finale, quando gli effetti di un fato avverso e beffardo si manifesteranno in tutta la loro tragica ineluttabilità, separando per sempre i due innamorati.
Il tono fortemente drammatico della pellicola è accentuato in maniera efficace dalla cupa fotografia di Roger Pratt, dalle ambientazioni notturne della Londra degli anni ’40 e dalla suggestiva colonna sonora composta da Michael Nyman. Se l’estrema fedeltà della sceneggiatura alla fonte letteraria può causare in alcuni punti una certa mancanza di fluidità nel passaggio dal testo allo schermo, la qualità del risultato finale è comunque ampiamente garantita da diverse scene molto coinvolgenti e dalle superbe interpretazioni dei due protagonisti, Ralph Fiennes e Julianne Moore, che ha ricevuto la nomination all’Oscar come miglior attrice.

commento visibile qui:

https://www.mymovies.it/film/1999/fine-di-una-storia/

tres, che saluta tutti gli amici di questo blog!

One reply to “FINE DI UNA STORIA ( Neil Jordan, 1999)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star