Il blog del mulo

Gardenia blù (Fritz Lang, 1953)

Regia di Fritz Lang. Con Anne Baxter, Raymond Burr, Richard Conte, Nat ‘King’ Cole, Ann Sothern, Jeff Donnell

The Blue Gardenia. Drammatico, b/n durata 90 min. – USA 1953

Nora, giovane telefonista di Los Angeles abbandonata dal proprio fidanzato, accetta l’invito a cena di un pittore. Durante la cena la ragazza beve tanto da smarrire la coscienza di sé: è sorpresa quando, dopo qualche tempo, s’accorge di trovarsi in casa del pittore. Questi tenta di usarle violenza, ma Nora scaglia le molle del caminetto contro il giovane, poi sviene. Tornata in sé vede steso a terra il corpo del pittore e si rende conto che è morto: in preda allo spavento, fugge lasciando nell’appartamento le scarpe. Poiché la polizia si mostra disorientata, il cronista Casey Mayo pubblica una lettera aperta all’assassino, invitandolo ad affidarsi a lui e promettendo discrezione e l’assistenza di un celebre avvocato.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/gardenia-blu/22273/scheda/

One reply to “Gardenia blù (Fritz Lang, 1953)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star