Il blog del mulo

I misteri di Hollywood (William Castle, 1950)

Regia di William Castle. Con Richard Conte, Julie Adams, Richard Egan, Henry Hull, Fred Clark

Titolo originale Hollywood Story. Drammatico, b/n durata 77 min. – USA 1951

A seguito dell’omicidio di un regista del cinema muto, produttore di Hollywood è deciso a fare un film che narra l’episodio delittuoso. Durante le varie fasi di realizzazione, il producer scopre l’assassino.
William Castle e gli sceneggiatori Kohner e Brady, prendono spunto dall’assassinio del regista William Desmond Taylor, ucciso nel suo bungalow a Hollywood nel 1922, omicidio senza colpevole rimasto insoluto, per fare un film sulla vecchia Hollywood, decorata dal divismo, ma soprattutto da ipocrisie, menzogne, invidie e rancori personali. Ne esce fuori un lavoro pregevole, di ritmo, ricco di mistero, che segue alla lettera il meccanismo del thriller hitchcockiano, ben delineato nei personaggi, stilisticamente tracciato a richiamo del tempo passato, con visualizzazioni degli antichi studios, teatri di posa e camei per attori del silent-movie che recitano loro stessi, Francis X. Bushman, Betty Blythe, William Farnum, Helen Gibson, Joel McCrea, in aggiunta a spezzoni d’epoca con Lon Chaney, Mary Philbin e altri. Una piccola perla del cinema nero, frettolosamente dimenticato.

Recensione: http://www.cinekolossal.com/noir/1950/misteridihollywood/

3 replies to “I misteri di Hollywood (William Castle, 1950)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star