Il blog del mulo

Il nostro agente all’Avana (Carol Reed, 1950)

Regia di Carol Reed. Con Alec Guinness, Burl Ives, Maureen O’Hara, Ernie Kovacs, Noel Coward, Ralph Richardson, Jo Morrow, Grégoire Aslan, Paul Rogers, Ferdy Mayne, Karel Stepanek, Jose’ Prieto, Gerik Schjelderup, Maxine Audley, Duncan Macrae

Titolo originale Our Man in Havana. Commedia, b/n durata 107 min. – Gran Bretagna 1960

James Wormold fa il rappresentante per una ditta di aspirapolveri all’Avana. Un giorno viene contattato da Hawthorne, del Servizio Segreto britannico e gli viene proposto di diventare un agente segreto. James accetta anche perché si tratta di un lavoro ben retribuito con cui potrà soddisfare ogni capriccio di sua figlia Milly. Ma non è tutto facile come sembra e non riesce ad allacciare relazioni e a crearsi una rete di informatori, quindi, disperato all’idea di perdere il lavoro, James decide di iniziare a inventare notizie, nomi di collaboratori e persino luoghi deputati a depositi di armi. Purtroppo le sue invenzioni, a causa di omonimie e di casi fortuiti, danno il via a un concatenarsi di eventi che colpiscono degli innocenti e mettono in pericolo i suoi familiari. Scampato lui stesso a un attentato, James, pieno di paura, rivela alla segretaria mandata da Londra di essere un impostore. La donna, benché sia innamorata di lui, decide di denunciarlo. Ma la faccenda è diventata troppo grossa e possono i Servizi segreti ammettere di aver creduto all’esistenza di un castello di carte?

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/il-nostro-agente-all-avana/17640/scheda/

2 replies to “Il nostro agente all’Avana (Carol Reed, 1950)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star