Il blog del mulo

Il sepolcro indiano (Fritz Lang, 1959)

Regia di Fritz Lang. Con Sabine Bethmann, Guido Celano, Paul Hubschmid, Debra Paget, Walter Reyer

Titolo originale Das indische Grabmal. Avventura, durata 101 min. – Germania 1959

Questa seconda parte del dittico iniziato con La tigre di Eschnapur continua e conclude le avventure dei due innamorati, la danzatrice Seetha e l’ingegnere tedesco Berger: i due vengono catturati dal principe Chandra e la ballerina, per salvare la vita al suo amato, acconsente a sposare lo stesso sovrano. Alla vigilia delle nozze, i sacerdoti del tempio, che tramano per il potere, fanno scoppiare una rivolta; sarà lo stesso Berger a soffocarla ed a unirsi finalmente a Seetha, sotto la benedizione del riconoscente ed amareggiato principe.

Recensione: https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=22353

Post rifatto

3 replies to “Il sepolcro indiano (Fritz Lang, 1959)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star