Il blog del mulo

La ballata di Stroszek (Werner Herzog, 1977)

Regia di Werner Herzog. Con Bruno S., Eva Mattes, Clemens Scheitz, Wilhelm von Homburg, Pitt Bedewitz, Ely Rodriguez, Alfred Edel, Burkhard Driest, Clayton Rodriguez, Scott McKain, Vaclav Votja, Ralph Wade, Michael Gahr, Yuecsel Topcuguerler, Bob Evans

Titolo originale: Stroszek. Genere Drammatico – Germania, 1977, durata 108 minuti

Sognare una vita nuova

Un giovane sbandato, Bruno Stroszek, accoglie a casa propria una prostituta, Eva. Ma le difficoltà economiche e le minacce dei protettori della ragazza inducono Bruno, Eva e il padrone di casa, Scheitz, a emigrare in America del Nord dove lavora un nipote di Scheitz. Eva si mette a fare la cameriera, Bruno diventa meccanico. Coi primi soldi comprano una lussuosissima roulotte, ma pagarne le rate diviene ben presto problematico. La ragazza allora torna a prostituirsi e se ne va, mentre Bruno e Scheitz tentano goffamente di effettuare una rapina. Il miraggio di una nuova vita è durato solo qualche attimo. Film assai importante, soprattutto per la problematica che pone riguardo all’America. È un lavoro di estrema sensibilità per il quale il trentacinquenne Herzog ha voluto far tutto da solo: regia, soggetto e sceneggiatura.

Recensione: https://www.mymovies.it/film/1977/la-ballata-di-stroszek/

One reply to “La ballata di Stroszek (Werner Herzog, 1977)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star