La bambola di cera (Freddie Francis, 1966)

Regia di Freddie Francis. Con Colin Gordon, Judy Huxtable, Alexander Knox, Margaret Johnston, Harold Lang, John Standing, Thorley Walters, Patrick Wymark, Jim Barret, Don Borisenko, Robert Crewdson

Titolo originale The Psychopath. Horror, durata 83 min. – Gran Bretagna 1966

La polizia indaga su una serie di omicidi dalle differenti modalità di esecuzione ma accumulati dalla presenza di una bambola con le fattezze della vittima posta accanto al cadavere… Come thriller funziona poco, dato il ritmo soporifero e la prevedibilità dell’intreccio, ma i pregi vanno trovati altrove: nell’aria morbosa della casa affollata di bambole dell’anziana paralitica, in certi particolari sadici, in una inaspettata prova di “amore materno”. Peccato per la sceneggiatura poco curata nonostante porti la firma di Bloch, e per il cast incolore in cui spicca la sola Johnston.
MEMORABILE: Il violino schiacciato più volte; Sulla sedia a rotelle, con il volto truccato in modo da somigliare ad una bambola.

Recensione: https://www.davinotti.com/film/la-bambola-di-cera/683

2 replies to “La bambola di cera (Freddie Francis, 1966)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star