Il blog del mulo

La cagna (Marco Ferreri)

Un film di Marco Ferreri. Con Catherine DeneuveMichel PiccoliMarcello MastroianniCorinne MarchandClaudia Bianchi

Commediadurata 90 min. – Italia, Francia 1972.

Ispirato alla lontana a un romanzo breve di Flaiano ( Melampus), ma fedele espressione dell’universo di Ferreri, è un tipico film di negazione: delle relazioni umane, della società, delle istituzioni, ma anche della identità stessa dei protagonisti. Giorgio è un pittore, che si rifugia su di un’isola deserta illudendosi di sottrarsi ai condizionamenti psicologici d’una esistenza organizzata secondo rigidi schemi ideologici. Lisa, una femmina-oggetto, si unirà a lui, disertando una crociera, per ricostituire però un alienante rapporto padrone-schiavo e collocarsi, sia pure per amore, in una posizione subalterna e degradata. Un giorno, stremati dal freddo e dalla fame, i due saliranno su di un aereo, residuato di guerra, che anziché levarsi in volo scivola verso il mare arrestandosi sulla spiaggia. Sarà una morte accettata, perché il loro non era desiderio reale di reinserirsi nella vita ma finzione di fuga.

commento visibile quì:

https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=4049

tres, che dedica questo film all’Ingegner Ferri, vero estimatore di questi film!

One reply to “La cagna (Marco Ferreri)

Rispondi a tres Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star