La fattoria maledetta (David Keith, 1987)

Regia di David Keith. Con Cooper Huckabee, Malcolm Danare, Claude Akins, Wil Wheaton, Amy Wheaton, John Schneider

Titolo originale: The Curse. Genere Horror – USA, Italia, 1987, durata 92 minuti

Il giovane Zachary Hayes vive con la sorellina Alice e la madre Frances nella fattoria del patrigno, vessato dall’estremo bigottismo dell’uomo e dalle angherie del fratellastro obeso e deficiente, Cyrus. Una notte, durante una terribile tempesta, un meteorite si abbatte su campi degli Hayes, portando con sé delle mutazioni genetiche irreversibili per l’intera comunità del Tennessee. Oltre alla confusione causata dai primi sintomi, c’è di mezzo anche uno speculatore edilizio che vorrebbe i terreni degli Hayes.
Tratto dal racconto “The Colour Out of Space” del maestro dell’horror H.P. Lovecraft, questo film è tutt’altro che interessante. Piatto nella sceneggiatura e involontariamente comico, ben curato solo nelle riprese, è un classico filmaccio anni ’80. Unica nota di spicco: la scena della mucca piena di schifezze e insetti vari che si colloca fra le scene splatter più rivoltanti della storia dei B-movie horror. Wil Wheaton (Stand by me – Ricordo di un’estate, 1986) è il vero fratello di Amy Wheaton, gradevole anche l’interpretazione Kathleen Jordon Gregory, la Morticia Addams di questa sbilenca fattoria.

Recensione di Fabio Secchi Frau: https://www.mymovies.it/film/1987/la-fattoria-maledetta/

One reply to “La fattoria maledetta (David Keith, 1987)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star