Il blog del mulo

La moglie del vescovo (Henry Koster, 1947)

Regia di Henry Koster. Con Cary Grant, Loretta Young, David Niven, Monty Woolley, James Gleason, Gladys Cooper, Elsa Lanchester

Titolo originale The Bishop’s Wife. Commedia, b/n durata 108 min. – USA 1947

Un vescovo protestante è combattuto tra l’amore per la moglie e i doveri del suo ministero; mentre, d’altra parte, anche l’ambizioso progetto di costruire una nuova cattedrale è occasione per lui di lotte morali. Egli vorrebbe costruirla in base ai propri criteri; mentre vede l’opportunità di fare delle concessioni alle esigenze mondane di una vedova danarosa, disposta a sovvenzionarlo. Incapace di superare con uno sforzo di volontà queste lotte, invoca mentalmente l’aiuto celeste. E l’aiuto viene immediatamente: per rimetterlo sulla buona strada gli si mette vicino un “angelo” aitante, che si occupa assiduamente della moglie, in gaie passeggiate romantiche; e mediante una serie di miracoli dozzinali, convince il vescovo a mutar sistema, sia per la cattedrale che per la moglie. Adempiuta la sua missione l’angelo si allontana, dispiacente di non potersi piu’ occupare della signora, della quale era sul punto d’innamorarsi.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/la-moglie-del-vescovo/24603/scheda/

One reply to “La moglie del vescovo (Henry Koster, 1947)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star