Il blog del mulo

L’age d’or (Luis Buñuel, 1930)

Regia di Luis Buñuel. Con Bonaventura Ibáñez, Caridad de Laberdesque, Gaston Modot, Germaine Noizet, Josep Llorens Artigas, Lionel Salem, Lya Lys, Max Ernst

Genere Fantastico – Francia, 1930, durata 65 minuti

Buñuel e Dalì realizzano un’altro capolavoro del surrealismo

Secondo film di Buñuel dopo Un chien andalou dell’anno precedente, col quale costituisce il vero e proprio manifesto del surrealismo cinematografico (alla sceneggiatura collaborò Salvador Dalì, fra gli interpreti figura Max Ernst). Nei sessanta minuti di proiezione non assistiamo allo svolgersi di una trama ben definita ma, come al solito nei film del regista spagnolo, al susseguirsi di personaggi e di situazioni canonici, in una critica serrata e corrosiva al clericalismo, all’autoritarismo e alla repressione sessuale.

Recensione: https://www.mymovies.it/film/1930/lage-dor/

One reply to “L’age d’or (Luis Buñuel, 1930)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star