Il blog del mulo

L’agente confidenziale (Herman Shumlin, 1945)

Regia di Herman Shumlin. Con Charles Boyer, Lauren Bacall, Victor Francen, Wanda Hendrix, George Coulouris, Dan Seymour, Peter Lorre, Miles Mander, Katina Paxinou, George Zucco, Lynn Baggett

Titolo originale The Confidential Agent. Spionaggio, b/n durata 113 min. – USA 1945

Durante la Guerra Civile spagnola, musicista, avverso ai repubblicani, riceve l’incarico di recarsi in Inghilterra per acquistare un ingente quantitativo di carbone. Giunto sul posto si innamora di una ragazza, figlia del venditore; prova inutilmente a spiegare agli operai l’utilità della missione, ma lo spionaggio falangista non gli da tregua.
Dal romanzo ´’The Confidential Agent´ di Graham Greene, pubblicato nel 1939 (in Italia nel 1954 dalla Mondadori con titolo ´Missione confidenziale´), a detta dell’autore, il solo tra tutti i suoi testi non smembrato dalle sceneggiature hollywoodiane (situazioni analoghe lamentate un pò da tutti i romanzieri, Ernest Hemingway in testa), un thriller teso, scuro e vibrante, nel quale il protagonista, figura intrepida contro il dispotismo, si muove nel marasma dell’indifferenza, tra pericolo imminente e passione sentimentale. Il finale (fuga dall’Inghilterra e ritorno in Spagna) non è di resa ma va interpretato. La critica del tempo fu impietosa e lo stroncò senza pietà. Buono il cast, con dignitose prove di Charles Boyer e Lauren Bacall, surclassate da quelle ´cattive´ di Peter Lorre e Katina Paxinou, nei ruoli delle spie repubblicane. Dallo stesso romanzo, nel 1976 la Rai ne fece uno sceneggiato radiofonico mattiniero.

Recensione: http://www.cinekolossal.com/noir/1940/agenteconfidenziale/

One reply to “L’agente confidenziale (Herman Shumlin, 1945)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star