Il blog del mulo

L’appartamento spagnolo (Cédric Klapisch, 2002)

Regia di Cédric Klapisch. Con Romain Duris, Audrey Tautou, Cécile De France, Judith Godrèche, Wladimir Yordanoff

Titolo originale: L’auberge espagnole. Genere Commedia – Francia, Spagna, 2002, durata 120 minuti

Un film ricoperto da un velo di nostalgia trattato con la necessaria levità

Xavier è uno studente universitario francese che decide di partecipare al progetto Erasmus avendo come sede Barcellona. La sua fidanzata Martine non è molto d’accordo ma il ragazzo parte ugualmente. La prima ospitalità gli viene offerta da Jean-Michel e Anne-Sophie che si sono trasferiti da poco e ben presto Xavier si troverà a essere qualcosa di più di un amico per la ragazza. Il vero approdo sarà però un appartamento abitato da due inglesi, una spagnola, un italiano e un tedesco ma sarà stata una belga a spiegargli le tecniche di seduzione più efficaci.
Clapish tesse, in questo suo sesto lungometraggio, l’elogio della vita in comune come momento importante per la crescita di un individuo. Xavier è colui che passa dal conformismo quotidiano (lo studio, la fidanzata) alla scoperta di un’altra modalità di vita e, di fatto, di aspetti di sé che non conosceva. Scegliendo come protagonista un interprete che si stava definendo in ruoli carichi di adrenalina compie un azzardo ma viene ripagato da Romain Duris. L’attore recita con un understatement a cui non siamo abituati ma proprio per questo interviene sul suo personaggio lasciandone emergere a poco a poco i mutamenti dell’intimo. Ed è in quell'”appartamento spagnolo” (forma idiomatica francese per definire persone di diversa estrazione culturale che vivono sotto lo stesso tetto) che la trasformazione avviene. C’è un velo di nostalgia registica in un film che ci racconta l’ultimo anno di un giovane prima che il mondo della responsabilità adulta richieda i propri tributi ma anche questo sentimento viene trattato con la necessaria levità.

Recensione di Giancarlo Zappoli: https://www.mymovies.it/film/2002/lappartamentospagnolo/

One reply to “L’appartamento spagnolo (Cédric Klapisch, 2002)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star