Il blog del mulo

L’arciere di fuoco (Giorgio Ferroni, 1971)

Regia di Giorgio Ferroni. Con Giuliano Gemma, Nello Pazzafini, Silvia Dionisio, Lars Bloch, Luis Davila, Daniele Dublino, Giulio Donnini, Furio Meniconi, Pierre Cressoy, Mario Adorf, Mark Damon, Gaetano Imbrò, Vittorio Fanfoni, Antonio Pica

Avventura, durata 99 min. – Italia 1971

Nel 1195, il nobile Enrico di Nottingham, assunto il nome di Robin Hood, si pone alla testa di un gruppo di ribelli – costituito da boscaioli e da contadini – decisi a combattere la tirannia del re Giovanni Senza Terra, fratello di re Riccardo Cuor di Leone, ritenuto morto. Dalla foresta di Sherwood, dove hanno impiantato la loro base, i ribelli iniziano un’ostinata guerriglia che procura a Giovanni Senza Terra grossi fastidi. Riuscito a catturare Robin Hood con un tranello, re Giovanni tenta di renderlo impopolare presso i suoi seguaci attribuendogli la responsabilità della morte di re Riccardo. Ma sarà proprio re Riccardo, con il suo imprevisto ritorno, a ristabilire la verità, a punire l’usurpatore ed a premiare Robin Hood.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/l-arciere-di-fuoco/11053/scheda/

One reply to “L’arciere di fuoco (Giorgio Ferroni, 1971)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star