Il blog del mulo

Le chat, l’implacabile uomo di Saint-Germain (Pierre Granier-Deferre, 1971)

Regia di Pierre Granier-Deferre. Con Yves Barsacq, Renato Birgo, Annie Cordy, Isabel Del Rio, Jean Gabin, Harry Max, Carlo Nell, Jacques Rispal, Andre’ Rouyer, Simone Signoret

Titolo originale Le chat. Drammatico, durata 86 min. – Francia 1972

In una delle vecchie case condannate alla demolizione, nel quartiere parigino di saint Germain, sullo sfondo di immensi nuovi palazzi, sopravvive una vecchia coppia: Julien Bouin, tipografo in pensione, e Clémence, ex acrobata di circo, azzoppata da un grave incidente sulla corda. Il loro amore è pressoché spento sotto la cenere dei rimpianti e della noia quotidiana. Lui dice che non l’ama più, lei replica di amarlo ancora; ma quasi non si parlano: cucinano separatamente e consumano i pasti oguno a un tavolino proprio. Non hanno figli. Julien si affeziona a un gatto raccolto nella strada e Clémence ne è irritata e gelosa al punto da uccidere la bestiola. Julien allora se ne va in un albergetto dove in passato consumava squallidi adulterii. La padrona Nelly lo esorta continuamente a tornare a casa, dove Clémence, che evidentemente lo attende, si ammala. Julien ritorna, ma dichiara che non pronuncerà più una parola; comunica infatti mediante biglietti, dei quali alcuni esprimono premura. Mentre, sola in casa, Clémence rilegge i biglietti, che conserva, viene colpita da infarto. Julien rientra e la implora di dirgli qualcosa. Poi, non sopportando di dover vivere solo, si suicida accando al cadavere della moglie.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/le-chat-l-implacabile-uomo-di-saint-germain/10063/scheda/

2 replies to “Le chat, l’implacabile uomo di Saint-Germain (Pierre Granier-Deferre, 1971)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star