Il blog del mulo

LE COSE CHE NON TI HO DETTO (HOPE GAP) (William Nicholson)

Un film di William Nicholson con Annette BeningBill NighyJosh O’ConnorAiysha HartRyan McKenNicholas Burns Titolo originale: Hope Gap. Genere Drammatico, – Gran Bretagna2019durata 100 minuti. distribuito da Vision Distribution

Nella cittadina costiera di Seaford, nel sud dell’Inghilterra, Edward e Grace sono una coppia sposata da quasi trent’anni. Con il figlio adulto Jamie che vive a Londra e non fa visita troppo spesso, i due coniugi tirano avanti tra silenzi e vecchie abitudini. Grace crede in Dio, raccoglie poesie e vuole parole d’amore; Edward cerca una pace più terrena nella solitudine e nella storia napoleonica. Una mattina a colazione, l’uomo le comunica che il loro matrimonio è finito, e che da un anno ha una nuova compagna. Per Grace è un trauma con cui è impossibile venire a patti, mentre Jamie si trova preso in mezzo tra i due genitori.

Un dramma sulla separazione coniugale dai toni adulti ed elegiaci, tanto sentito da risultare inconsapevole, in una storia dalle radici teatrali che lascia ampio spazio al mestiere degli interpreti principali Annette Bening e Bill Nighy.

Le cose che non ti ho detto (Hope Gap) è soltanto il secondo film del regista William Nicholson, ma è un’opera che trasuda maturità nel bene e nel male, e l’espressione di un cinema borghese vecchio stampo che non ha paura di risultare pretenzioso.

Più che come regista, Nicholson è conosciuto per la sua carriera di scrittore, con esperienza da romanziere, autore teatrale e sceneggiatore di corpose produzioni in costume. Le cose che non ti ho detto (Hope Gap) lo riporta nel nativo Sussex, con le scogliere a picco sul mare e le cittadine di provincia ventose, per adattare senza particolari guizzi registici un suo testo teatrale che osserva le ceneri di un matrimonio appena andato in fumo. È ammirevole l’equità con cui Nicholson presenta le posizioni dei due coniugi, entrambe incresciosamente valide e riconducibili ad archetipi di genere superficiali ma al tempo stesso ben delineate.

Come metà più focosa e articolata della coppia, Annette Bening divora minuti su schermo e pagine di copione, in un accento inglese non suo, lottando per un matrimonio già morto contro ogni evidenza. Bill Nighy, attore che pure sa bene come accendere la scintilla irriverente del fascino, recita sgusciando via, intagliando un intero personaggio dall’atto di abbassare lo sguardo.

commento di Tommaso Tocci visibile quì:

https://www.mymovies.it/film/2019/hope-gap/

tres, che come sempre augura a tutti una buona domenica!

4 replies to “LE COSE CHE NON TI HO DETTO (HOPE GAP) (William Nicholson)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star