Il blog del mulo

L’ereditiera (William Wyler, 1949)

Regia di William Wyler. Con Olivia De Havilland, Montgomery Clift, Ralph Richardson, Miriam Hopkins, Vanessa Brown, Betty Linley, Ray Collins

Titolo originale The Heiress. Drammatico, b/n durata 115 min. – USA 1949

Il film è tratto dal romanzo Washington Square di Henry James. Una giovane donna timida e scialba si innamora di un uomo che mira soltanto alla sua dote. Il padre della ragazza tenta di dissuaderla e per questo la porta in Europa, ma al ritorno il cacciatore di dote riprende l’assedio. La ragazza annuncia al giovanotto che rinuncerà all’eredità paterna pur di poterlo sposare, e da quel momento l’innamorato sparisce. Si ripresenta dopo che il padre della fanciulla è morto, ma trova la porta irrimediabilmente chiusa. È un film eccellente. William Wyler era uno dei registi americani di gusto europeo. I tre protagonisti diedero il massimo; Clift, dopo essersi fatto conoscere l’anno prima col Fiume Rosso, si affermò del tutto.

Recensione: https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=28737

One reply to “L’ereditiera (William Wyler, 1949)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star