Il blog del mulo

Nessuno mi crederà (Irving Pichel, 1947)

Regia di Irving Pichel. Con Susan Hayward, Robert Young, Jane Greer, Rita Johnson, Tom Powers, George Tyne, Don Beddoe

Titolo originale They Won’t Believe Me. Drammatico, b/n durata 95 min. – USA 1947

Impiegato sposa per interesse una donna ricchissima e la tradisce con un’altra. Quando la moglie si suicida e l’amante muore in un incendio, lui cerca di far passare la seconda vittima per la sua consorte. E’ arrestato per omicidio e processato; fugge ma è inseguito dalla polizia che lo uccide proprio mentre il tribunale lo assolve per non aver commesso il fatto.
Non che sia un capolavoro, ma è sicuramente un noir abbastanza interessante per l’impostazione, la messa in scena, il susseguirsi di avvenimenti e le morti sospette. Tutta la vicenda si esprime attraverso la logica del caso e della sorte, prima favorevole, poi avversa e infine spietatamente beffarda. Due temi di fondo: la bramosia di ricchezza e il desiderio di materializzare un omicidio senza commetterlo. Attori bravi e regia diligente.

Recensione: http://www.cinekolossal.com/noir/1940/nessunomicredera/

One reply to “Nessuno mi crederà (Irving Pichel, 1947)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star