Il blog del mulo

Reazione a catena (Mario Bava, 1971)

Regia di Mario Bava. Con Claudine Auger, Luigi Pistilli, Annamaria Rosati, Chris Avram, Leopoldo Trieste, Claudio Volonté, Paola Rubens, Isa Miranda, Laura Betti, Brigitte Skay

Horror, durata 90 min. – Italia 1971

Un’anziana contessa vive in un palazzo situato nella sua proprietà selvaggia e solitaria: “La Baia”. Ben poche sono le persone che qui si aggirano. Un architetto vorrebbe eliminare i presunti eredi e rilevare l’intera zona per trasformarla – a scopo di lucro – in un villaggio. Il maggior nemico di tale progetto, oltre che la contessa, è l’entomologo Paolo Fossati. Ma la contessa viene uccisa e anche il suo assassino viene a sua volta ucciso. Quattro spensierati ragazzi scoprono casualmente il corpo dell’assassino: vengono barbaramente trucidati. Altri crimini sono commessi. Unici superstiti sono due coniugi; ma anch’essi vengono uccisi involontariamente dai propri figlioli.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/reazione-a-catena/11403/scheda/

One reply to “Reazione a catena (Mario Bava, 1971)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star