Il blog del mulo

Sei donne per l’assassino (Mario Bava, 1964)

Regia di Mario Bava. Con Cameron Mitchell, Eva Bartok, Thomas Reiner, Luciano Pigozzi, Enzo Cerusico, Harriet Medin, Franco Ressel, Massimo Righi, Claude Dantes, Heidi Stroh

Giallo, durata 92 min. – Italia 1964

Massimo Morlacchi e Cristiana sono rispettivamente il direttore e la proprietaria di un atelier di moda nel quale lavorano alcuni impiegati e numerose indossatrici. Allo scopo di coprire un delitto compiuto nel passato e noto ad una delle ragazze, la uccidono in circostanze che inducono la polizia a sospettare di un presunto maniaco sessuale. La scoperta del diario della ragazza da parte di una collega, allarga la conoscenza del retroscena, ed i due criminali si vedono costretti a moltiplicare le vittime. La polizia ferma tutti gli uomini dell’atelier, ma poi è costretta a rilasciarli quando l’assassinio di un’altra ragazza dimostra l’innocenza dei fermati. Questa volta Cristiana ha agito da sola e Massimo, allo scopo di cancellare per sempre il pericolo da lei rappresentato e godersi da solo il frutto di tanto sangue, la induce a commettere l’ultimo omicidio, compiuto il quale la stessa Cristiana dovrebbe soccombere, vittima d’un premeditato “incidente”. Cristiana sanguinante, ma viva, ha la forza di uccidere Massimo prima di esalare l’ultimo respiro.

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/sei-donne-per-l-assassino/11414/scheda/

One reply to “Sei donne per l’assassino (Mario Bava, 1964)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star