Il blog del mulo

The lighthouse (Robert Eggers, 2019)

Regia di Robert Eggers. Con Willem Dafoe, Robert Pattinson

Genere Thriller, durata 109 min. – USA, 2019

Abbagliante in superficie, il film non regge l’immersione in profondità e finisce intrappolato nella maniera

Thomas Wake è il guardiano stagionale di un faro sperduto nel nulla, su un’isola battuta da venti e tempeste, nella Nuova Scozia di fine Ottocento, mentre Ephraim Winslow è il suo giovane aiutante, propostosi volontario per le quattro settimane del turno. L’accanirsi del maltempo costringerà i due uomini ad una permanenza ben più lunga del previsto e ad una convivenza forzata che porterà in superficie demoni personali, timori ancestrali e nuove, tormentate pulsioni, in un crescendo di follia e claustrofobia.
Lungamente anticipato come il nuovo, attesissimo horror sui generis del regista di The Witch, opportunamente ammantato del fascino che gli viene dalla scelta di utilizzare la pellicola, il bianco e nero e addirittura alcune lenti e focali del cinema di un secolo fa, The Lighthouse rischia di averci voluto abbagliare – come William Dafoe in prossimità della sorgente di luce- ma di non saper poi reggere a dovere le aspettative.
D’altronde, il faro è un emblema perfetto della visione, e di quella cinematografica su tutte, perché proiezione di un fascio di luce nel buio, e dunque ugualmente interpretabile come richiamo o come trappola; proprio come la sirena, che non a caso è l’altro elemento di mistero del film, oggetto di desiderio e di morte.
Curatissimo nell’estetica d’epoca, espressionista nella fotografia e nella recitazione, dialogato nella lingua di Coleridge, il film di Robert Eggers si chiude sempre più nel kammerspiel, attorno ad un faro che è fuso proibito ma anche fallo, oggetto di una lotta di potere tutta maschile, infiammato dall’alcol e ossessionato dal rumore ripetitivo della lugubre sirena per le navi.

Recensione di Marianna Cappi: https://www.mymovies.it/film/2019/the-lighthouse/

One reply to “The lighthouse (Robert Eggers, 2019)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star