Il blog del mulo

THE WIZARD OF LIES ( Barry Levinson)

Un film di Barry Levinson con Robert De NiroMichelle PfeifferAlessandro NivolaKristen ConnollyLily Rabe Titolo originale: The Wizard of Lies. Genere BiograficoDrammatico – USA2017

Bernie Madoff sta firmando una serie di assegni di bonus anticipati per il personale del suo studio. Quando i figli Andy e Mark gliene chiedono conto comprendono che si sta portando avanti prima che i Federali arrivino a chiedergli conto del suo operato. A questo punto i due, che sono sempre stati tenuti all’oscuro di quanto avveniva a un piano per loro inaccessibile dell’edificio dove, con un fidato collaboratore, il padre gestiva il suo sistema fraudolento. I figli decidono di denunciarlo per non risultare complici del suo operato ma per l’opinione pubblica questo non sarà sufficiente.

Dopo Blue Jasmine di Woody Allen e la miniserie Madoff con protagonista Richard Dreyfuss anche la HBO ha deciso di affrontare questa figura di truffatore che avrebbe potuto piacere a Shakespeare, offrendo il ruolo principale a Robert De Niro.

Si può così cominciare a riflettere su questo film del ritrovato Barry Levinson proprio a partire da qui, cioè da un De Niro che torna ad essere quel grande attore che è stato ma che sembrava ormai essersi sepolto nel controllo degli assegni versatigli per far parte di cast decisamente non all’altezza delle sue doti. I due si erano incontrati nel 2008 per Disastro a Hollywood in cui Bob aveva potuto dilettarsi in una prova istrionica di quelle che gli piacciono molto. In questa occasione invece gli è stato richiesto di lavorare su un’altra corda al suo arco: quella di un apparente understatement che cela una divorante e autolesiva ricerca del consenso.
A differenza del Madoff di Dreyfuss (una sorta di vampiro succhiasoldi) quello di DeNiro è un uomo concentrato sulla famiglia convinto di assicurarle un futuro con le sue malversazioni e grazie al fatto di aver tenuto tutti lontano da quel diciassettesimo piano in cui lui gestiva tutto nel più assoluto segreto. A partire dall’impianto narrativo (si tratta della prima lunga intervista concessa dal detenuto Madoff a una giornalista) si ricostruisce la sua messa in atto del famigerato schema Ponzi (utilizzare il denaro dei nuovi entrati per pagare gli elevati interessi ai predecessori senza avere mai portato a termine nessuna delle operazioni finanziarie di investimento dichiarate)

commento di Giacarlo Zappoli visibile qui:

https://www.mymovies.it/film/2017/thewizardoflies/

tres, che anche oggi vi propone un altro bel film!

One reply to “THE WIZARD OF LIES ( Barry Levinson)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star