Il blog del mulo

Una pallottola per Roy (Raoul Walsh, 1941)

Regia di Raoul Walsh. Con Humphrey Bogart, Alan Curtis, Ida Lupino, Joan Leslie, Arthur Kennedy, Minna Gombell, Donald MacBride, Henry Travers

Titolo originale High Sierra. Poliziesco, b/n durata 100 min. – USA 1941

Roy è un famoso rapinatore condannato a una lunga detenzione cui viene concessa la grazia e ridata la libertà. La sua banda vuole festeggiare il suo ritorno organizzando un’impresa memorabile: scassinare la cassaforte di un lussuoso albergo di montagna, per impadronirsi dei gioielli che vi sono custoditi. Roy inizia a lavorare insieme a due giovani alle prime armi e a Mary, una ragazza che subito si innamora del carismatico leader. Ma Roy non può ricambiarla. E’ innamorato di un’altra ragazza, onesta ma inferma, che non ha alcuna idea delle gesta da lui compiute né da dove vengano i soldi con cui lui finanzia le sue cure. Il furto riesce, ma nella fuga Roy deve uccidere due dei suoi inseguitori e perde due collaboratori. Riuscito a fuggire alla polizia, Roy va a trovare la sua amata, ma questa gli presenta il suo fidanzato. Per il bandito è un duro colpo. Nascosto per far peredere le sue tracce, l’uomo si consola per un po’ con la presenza di Mary. Ma presto devono separarsi. La polizia lo incalza e c’è una pallottola ad attenderlo…

Recensione: https://www.comingsoon.it/film/una-pallottola-per-roy/26235/scheda/

One reply to “Una pallottola per Roy (Raoul Walsh, 1941)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star